Caricamento Eventi

22 Aprile 2020

Ore 19:00

  • Questo evento è passato.

Titolo: Il femminile

Autore: Luca Doninelli

Credits:

con MARINA TERRAGNI, giornalista

letture a cura di Corrado D’Elia

coordinamento registico Paolo Bignamini


Sinossi:

Alessandro Manzoni interroga Milano e il mondo oggi come ieri. Oggi come ieri le sue parole, per la loro chiarezza, appaiono scomode. Anche a noi piacerebbe evitarle, ma non si può. Per Milano e per noi stessi. Perciò abbiamo deciso di dedicare a Manzoni ogni anno un ciclo di quattro incontri che focalizzino lo sguardo su alcuni dei molteplici interrogativi che la sua opera pone.”

– Luca Doninelli

Chi sono le donne dei “Promessi Sposi”? Lucia, Agnese, Perpetua, Gertrude, Prassede, la madre di Cecilia (in un primo tempo Felicita) e tutte le altre? Nel rapporto tra Lucia e Gertrude nasce il sospetto di una simbiosi, quasi di un’impossibile identità, come le due facce della luna. E’ dunque possibile immaginare anche nell’opera manzoniana l’esistenza di un ewigweibliche, di un Eterno femminino? Abbiamo chiesto a una grande giornalista, Marina Terragni, leader storica del movimento femminista, di illustrare questo aspetto fondamentale (e spesso sottovalutato) del Romanzo.

 

IL CICLO: MILANO E IL SUO ROMANZO

 

6 febbraio: LE CONVERSIONI – con Eugenio Borgna (psichiatra)

12 marzo: LA PESTE E IL VOLTO UMANO – con Sergio Givone (filosofo)

22 aprile: IL FEMMINILE – con Marina Terragni (giornalista)

20 maggio: I LABIRINTI DEL POTERE – con Ferruccio de Bortoli (politologo)