Caricamento Eventi

09 Marzo 2023 - 11 Marzo 2023

Ore 20:30

Titolo: FAMIGLIA

Credits:

drammaturgia e regia VALENTINA ESPOSITO

con ALESSANDRO BERNARDINI, CHRISTIAN CAVORSO, CHIARA CAVALIERI, MATTEO CATENI, VIOLA CENTI, MASSIMILIANO DE ROSSI, MASSIMO DE ROSSI, MASSIMO DI STEFANO, MICHELE FANTILLI, GABRIELLA INDOLFI, PIERO PICCININ, GIANCARLO PORCACCHIA, FABIO RIZZUTO, EDOARDO TIMMI, CRISTINA VAGNOLI.

costumi MARI CASELLI

aiuto costumista COSTANZA SOLARO DEL BORGO

ideazione scenografica VALENTINA ESPOSITO

scenografia ANDREA GROSSI

luci ALESSIO PASCALE

musiche LUCA NOVELLI

fonico LUIGI DI MARTINO

assistente di scena SIMONA PRUNDEANU

fotografo di scena JO FENZ

organizzazione Giorgia Pellegrini

segreteria ILARIA MARCONI

ufficio stampa CARLA FABI ROBERTA SAVONA

produzione FORT APACHE CINEMA TEATRO

con il sostegno di MINISTERO DELLA CULTURA, REGIONE LAZIO, FONDI OTTO PER MILLE DELLA CHIESA VALDESE

in collaborazione con Ministero della giustizia – Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Garante delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale del Lazio, Sapienza Università di Roma, Atcl – Spazio Rossellini Polo Culturale Multidisciplinare della Regione Lazio, Artisti 7607, CAE Città dell’Altra Economia di Roma.


Sinossi:

“Siamo troppo vicini, ma non vicini abbastanza”

In occasione del matrimonio dell’ultima e unica figlia femmina di una numerosa famiglia tutta al maschile, si riuniscono nuovamente tre generazioni di persone legate da antichi dolori e irrisolte incomprensioni. La cerimonia diventa pretesto per rimettere sullo stesso tavolo i padri dei padri e i figli dei figli, i vivi e i morti, e consumare una vicenda d’amore e d’odio, sospesa tra passato e presente, sogno e realtà. Lo svolgimento della trama anima il vero significato di una pièce che prova a restituire l’esperienza di uomini che nei lunghi anni di reclusione hanno sofferto per gli affetti lontani, per i figli distanti, per gli amori perduti, e si trovano ora a tentare una ricostruzione emotiva di un rapporto difficile fatto di rivendicazioni e ribellioni.

FORT APACHE CINEMA TEATRO è l’unica Compagnia teatrale italiana stabile costituita da attori ex detenuti oggi professionisti di cinema e palcoscenico. È diretta da Valentina Esposito, autrice e regista impegnata da quasi vent’anni in attività teatrali di ricerca e formazione artistica dentro e fuori le carceri italiane. FAMIGLIA è il risultato di un lungo percorso laboratoriale di ricomposizione drammaturgica di materiali biografici messi in gioco dagli interpreti nella direzione di una pratica teatrale applicata secondo gli orientamenti e le tecniche del Teatro Sociale, come possibilità di recupero del legame diretto tra esperienza di vita ed espressione artistica, in un terreno ibrido dove vita reale e invenzione teatrale si intrecciano all’interno di un vicenda tesa fra l’essere, il rappresentarsi e il rappresentare. Nello specifico, il lavoro ha preso le mosse dalla ricaduta emotiva e psicologica che la negazione del diritto agli affetti ha sui cittadini reclusi, dal dolore conseguente alla perdita della continuità delle relazioni, dal senso di colpa per l’abbandono e dalla difficoltà di risolvere il problema del giudizio. Ne è emersa con forza la questione dell’inizio del percorso di devianza e della ribellione alle regole come atto di definizione identitaria dei figli vissuto all’ombra dell’occhio giudicante dei padri.

Da Giovedì 9 a Sabato 11 Marzo | h. 20.30

TEATRO OSCAR (MILANO)

Biglietto Intero 22 € / Ridotto* 18 € / Ridotto** 12 €

*Under 30, over 65. Ai possessori dei biglietti acquistati online in categoria ridotto verrà richiesto di esibire il documento dimostrativo all’ingresso della sala.

** Studenti universitari e scuole di teatro muniti di tesserino, possessori di deSidera card (esclusi gli eventi speciali). Biglietto acquistabile solo alla biglietteria del teatro.